Marketing su facebook, l’errore che tutte le agenzie immobiliari fanno

 

facebook immobiliare

 

Le innovazioni in campo tecnologico, nel campo del marketing e delle telecomunicazioni degli ultimi decenni hanno apportato un grosso cambiamento a tutto il comparto economico e ai settori produttivi e di vendita che rappresentano i pilastri di quella che può essere definita l’economia contemporanea.
In particolar modo la diffusione nella stragrande maggioranza delle case italiane di una rivoluzione tecnologia quale è senza dubbio internet, ha rappresentato l’apertura di nuove possibilità e opportunità sia per i consumatori sia per gli imprenditori e per le modalità di fare impresa e di acquisire sempre più importanza nel settore economico italiano. L’ideazione di nuove piattaforme web come i siti di annunci e i social network rappresentano nello specifico una ghiotta possibilità per tutti coloro che vogliono vendere un bene senza le vecchie strategie di comunicazione.

 

Sebbene questo genere di discorso possa riguardare qualsiasi settore economico e produttivo, parleremo nel dettaglio di tutte quelle che sono le nuove opportunità, strategie di comunicazione e di web marketing che possono essere messe in campo dalle agenzie immobiliari e dagli operatori che lavorano in questo specifico settore di compravendite.
La necessità di iniziare un aggiornamento personale e imprenditoriali nel modo di comunicare con i propri potenziali clienti è ancor di più importante se vista assieme alle nuove statistiche sviluppate  dal Centro Studi Investimenti Sociali (Censis) su quello che sarà l’andamento nei prossimi 3 anni del mercato immobiliare, che vedrà una crescita non indifferente nel corso di tutti e tre gli anni dal 2016 al 2018 e che implica il non poter permettersi di farsi sfuggire questa occasione e di rimanere fermi a vecchi metodi pubblicitari rispetto alla concorrenza agguerrita del settore immobiliare.

 

Analizzeremo in questa guida quali sono le best practice da seguire per un’ottima e produttiva campagna pubblicitaria messa in atto su internet per agenzie immobiliari, e in particolare quali sono le strategie comunicative da utilizzare sul social network più utilizzato al mondo, nonché il secondo sito più visitato in assoluto: Facebook.

 

L’importanza di Facebook per la propria agenzia immobiliare

Molti di voi si staranno chiedendo quali opportunità e prospettive potrebbe avere un social network come Facebook per lo sviluppo e la crescita delle vendite della propria agenzia immobiliare, soprattutto in vista dei contenuti spesso poco utili e disorganizzati che si è in grado di trovare nelle pagine più visibili del sito web fondato da Mark Zuckerberg.

 

In realtà Facebook, al di là dell’utilità sociale che può avere per mantenersi in contatto con amici e parenti o trovare nuove personalità affini, rappresenta la perfetta vetrina pubblicitaria per qualsiasi attività commerciale o prodotto. Basti pensare che nel luglio del 2016 si contavano ben un miliardo e settecentomila utenti attivi mensilmente su Facebook, di cui 27 milioni sono composti dagli iscritti italiani che rappresentano addirittura il 44% della popolazione totale italiana. Dopo aver letto questi numeri, non è difficile comprendere come mai Facebook rappresenti il mezzo di comunicazione più facile e immediato nonché quello più remunerativo per acquisire e attrarre nuovi clienti e farsi conoscere al di fuori della propria cerchia territoriale. A completamento delle statistiche che parlano a favore di Facebook e dovrebbero essere in grado di convincervi che è il posto migliore per pubblicizzare la vostra agenzia immobiliare, bisogna tener conto che del totale degli iscritti italiani a Facebook, l’80% rappresenta in media il pubblico che un’attività commerciale come un’agenzia immobiliare potrebbe attrarre per fare ottimi affari.

 

L’errore che tutte le agenzie immobiliari fanno su Facebook, e l’approccio vincente da utilizzare per espandere il proprio brand

Facebook non è un portale di annunci immobiliari! E non può essere utilizzato come tale, non ha senso (NON puoi pubblicare solo annunci immobiliari).  Per ogni piattaforma dobbiamo adeguare la nostra comunicazione, i gradi guru del marketing qui direbbero che facebook serve per fare brand awareness, e in un funnel di vendita vincente andrebbe collocato nel imboccatura iniziale, (se questo concetto ti sembra difficile da capire continua a seguire questo blog appena avrò un po’ di tempo a disposizione scriverò una guida su come realizzare un funnel di marketing vincente). Ma adesso continua a leggere questa guida per scoprire i segreti di una comunicazione immobiliare vincente sul social di colore blu.    

I primi avventori del web marketing si resero subito conto di come la pubblicazione di contenuti direttamente ed esclusivamente commerciali e poco interessanti non portassero ad alcun beneficio straordinario e non rappresentasse un buon metodo per attirare nuovi consumatori verso il proprio brand. La chiave di una buona strategia di web marketing per la propria agenzia immobiliare è proprio questa: non limitarsi a pubblicizzare i propri immobili ed annunci ma diversificare i contenuti che si pubblicano sulla propria pagina Facebook offrendo al visitatore consigli utili sul mondo degli immobili, avvicinarlo con guide e trucchi del mestiere e mostrando il volto umano della propria agenzia immobiliare.

 

Se ci si limita alla pubblicazione di annunci, qualsiasi visitatore attratto dalla vostra pagina facebook non ci rimarrà più di qualche secondo perché la sua curiosità sarà esaurita non appena si sarà trovato dinanzi ad una bacheca piena solamente di annunci privi di alcun interesse se non di dati tecnici. Una strategia vincente su Facebook per espandere e far conoscere la propria agenzia immobiliare a potenziali clienti è invece quella di diversificare i contenuti che si pubblicano attraverso l’utilizzo di articoli interessati, magari pubblicati sul proprio blog (leggi qui l’ importanza del blog per un agente immobiliare), immagini e video esplicativi, oltre che post nei quali ciascun utente può interagire esprimendo la propria opinione.

 

La grafica è il primo punto d’approdo su Facebook immobiliare

Non importa quanto possiate essere convinti dell’interesse e della buona qualità dei contenuti che avete pubblicato sulla bacheca Facebook della vostra agenzia immobiliare se l’occhio del visitatore non viene prima soddisfatto. Il primo elemento che si nota durante l’acquisto o l’avvicinamento ad un nuovo prodotto è senza ombra di dubbio l’estetica e, in questo caso, la grafica che esso offre e vale la stessa cosa per la pagina facebook della vostra agenzia immobiliare.

 

Il compito primario e principale sarà quello di tenere bene a mente che qualsiasi cosa pubblicherete o utilizzerete, dall’immagine di profilo a quella di copertina fino alle foto e ai contenuti multimediali inerenti agli immobili e non solo, devono avere una qualità grafica buona che sia in grado di esprimere professionalità e interesse agli occhi dei potenziali acquirenti. E’ importante dunque affidarsi a fotografo professionali per gli annunci degli immobili che la propria agenzia immobiliare offre e ad un buon grafico, se non si è capaci, per tutti gli elementi estetici della vostra pagina facebook. Senza un design accattivante e con delle foto poco professionali e poco attraenti, i visitatori saranno portati ad abbandonare la pagina facebook della vostra agenzia immobiliare dopo pochi secondi.

 

Nel caso specifico degli annunci immobiliari è bene pensare alla creazione di album individuali per ciascun immobile, in modo tale da tenere organizzate tutte le foto e permettere a ciascun visitatore di accedere subito all’immobile di suo interesse senza perdersi fra le tante foto che nel frattempo avrete pubblicato sulla vostra pagina Facebook. Questo metodo permetterà anche di tenere bene insieme tutti i dati e la scheda informativa su ciascun immobile senza creare confusione alcuna.

 

Idee e trucchi per i contenuti da pubblicare su Facebook immobiliare

Come ultimo passo per una strategia di web marketing efficace e positiva su Facebook, analizzeremo quali tipologie di contenuti sarebbe bene pubblicare sulla pagina della vostra agenzia immobiliare per attirare potenziali acquirenti e fidelizzare quelli vecchi rafforzando il proprio brand.

 

Tutti i post e i contenuti multimediali che pubblicherete sulla vostra Pagina Facebook immobiliare dovranno avere come scopo primario quello di avvicinare la gente, senza formalità inutili e con temi interessanti che possano far ritornare il visitatore sulla pagina una seconda e una terza volta.

Una delle prime tipologie di post che è consigliato pubblicare per attirare l’attenzione dei propri utenti è sicuramente quella delle foto con una grafica accattivante che magari permette un’interazione diretta del visitatore tramite domande o consigli chiesti direttamente ai vostri possibili consumatori. Chiedere pareri su un immobile utilizzando belle foto o proporre idee nuove o temi interessanti non farà altro che suscitare interesse in tutti coloro che si ritroveranno sulla pagina facebook della vostra agenzia immobiliare.

 

Se il comparto multimediale rappresenta un’importante fetta del lavoro che dovrete svolgere sulla vostra pagina facebook, altrettanto importante sarà fornire tutte le indicazioni utili e necessarie sull’immobile sotto ciascuna foto così come sarà importante tenere aggiornati i propri utenti su possibili cambiamenti o sulle vendite effettuate, sia per mostrare la professionalità della vostra agenzia immobiliare sia per dimostrare come altri consumatori si siano fidati positivamente di voi in precedenza (qui entra in gioco anche il principio della riprova sociale, una delle più importanti leve persuasive ben descritta nel libro del prof. Cialdini).

 

Come punto già analizzato in precedenza, pubblicate post e articoli contenenti consigli utili inerenti al vostro ambito quali potrebbero essere la cura della casa, le pratiche burocratiche per l’acquisto o la vendita di un immobile e tutti i temi che ruotano attorno al mercato immobiliare che possano interessare gli utenti e allo stesso modo farli abituare a visitare la vostra pagina facebook.

 

Un’altra tecnica molto efficace per attirare nuovi clienti e mostrare fiducia è quella di pubblicare post e contenuti inerenti al vostro staff di collaboratori interni all’agenzia immobiliare e pubblicizzare le recensioni e l’opinione degli acquirenti che hanno già acquistato o venduto positivamente un immobile grazie a voi. Le opinione dei vecchi clienti rappresentano un grande e importante tassello per la creazione di una fiducia del consumatore nei vostri confronti.

 

Infine pensate alla pubblicazione di contenuti divertenti e simpatici che possano riguardare il mondo dell’immobiliare. L’ironia è una potente arma su internet e in particolar modo su Facebook, dove immagini divertenti e video virali impazzano e attraggono migliaia e migliaia di visitatori.

 

Dopo averci preso la mano e aver pubblicato un bel po’ di contenuti seguendo queste linee guida, potreste pensare all’utilizzo delle pubblicità interne a Facebook per dare risalto maggiormente alla pagina facebook della vostra agenzia immobiliare e farvi conoscere potenzialmente da milioni di utenti che ogni giorni visitano attivamente il più importante social network di internet.

 

Che mondo sarebbe senza Facebook ADS

E dal lontano 2012 che facebook aggiorna ed ottimizza l’EdgeRank (l’algoritmo che determina la visibilità di un post) riducendo sempre più le impression organiche. Lo scopo è facilmente intuibile facebook è una società per azioni e quindi ha interesse a vendere spazi pubblicitari a pagamento. Ma non tutti i mali vengono per nuocere, perché a fronte di un piccolo investimento in Advertising  sul social di palo alto è possibile sfruttare la Targetizzazione, (cioè la possibilità di mettere il tuo annunci di fronte a persone in una determinata area geografica e che abbiano interessi e dati demografici in linea con i servizi da te offerti). Facciamo un esempio per capirci meglio. Ipotizziamo di essere i proprietari di un agenzia immobiliare di Roma. Grazie alla targetizzazione per posizione potemmo mostrare i nostri post solo alle persone residenti nella capitale.

 

Dati demografici: Potremmo scegliere di mostrare i nostri annunci immobiliari solo a persone che hanno dichiarato di rientrare in una fascia di età fra i 30 ed i 50 anni.

 

Interessi: Che interessi potrebbero avere le persone che cercano casa in vendita o in affitto? questa è la domanda che dovresti porti per scegliere il giusto target.

 

A mio avviso pianificare una campagna facebook immobiliare oggi senza un minimo investimento nel advertising online è addirittura distopico.

 

Attenzione: Per NON perdere soldi, prima di attivare una campagna a pagamento frequenta un buon corso che puoi trovare in rete, e se proprio non hai tempo affidati ad un professionista.

Uff: 0823 977 703

Email: info@navacasa.it

Skipe: navacasa.it

The following two tabs change content below.

Ferdinando Santoro

SEO, specializzato in adwords immobiliare, facebook immobiliare. Lavora presso navaCASA.it. Se Il contenuto è il re, la perseveranza è la regina. Cell: 331 15 67 578